I servizi di Salvatore Buellis dott. Commercialista e consulente aziendale
15371
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15371,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

I servizi

SERVIZI DI SALVATORE BUELLIS

I servizi di Salvatore Buellis sono pensati per offrire il meglio ad un’azienda del nostro tempo.

La recente evoluzione del diritto comunitario ha “aperto le frontiere” alle società di tutti i Paesi dell’Unione europea.

Gli imprenditori non sono più obbligati a costituire una società di diritto locale (S.r.l., S.p.A. etc.) per operare in Italia ma possono scegliere di assoggettarsi al modello societario che reputano migliore o che consenta forme di arbitraggio normativo.

In questa disciplina Salvatore Buellis è il professionista che può aiutarti a mettere su la tua società.

Le tipologie di società che, in tale nuovo “mercato delle regole”, hanno riscosso maggiore successo sono le Private Limited Company di diritto inglese, cipriota, irlandese e maltese (c.d. Limited o Ltd). Sia in Italia sia in molti altri paesi dell’Unione Europea (specialmente in Germania, in Francia ed in Olanda).

Decine di migliaia di imprese si sono costituite nella forma della Ltd, operando nei loro paesi tramite lo stabilimento di una sede secondaria.

salvatore buellis servizi

I motivi per affidarsi ai servizi di Salvatore Buellis dott. Commercialista


La figura del consulente d’impresa sta riscuotendo sempre più notorietà.

Questo grazie alle numerose aziende che si rivolgono a tale figura con l’obiettivo di avere uno sguardo esterno e delle competenze specifiche al servizio della propria attività.

Il consulente d’impresa è specializzato in campi specifici.

Grazie alle sue conoscenze può offrire un notevole supporto alla tua attività.

I servizi di Salvatore Buellis sono pensati per essere punti di forza dell’azienda.

L’attività del consulente inizia da un’analisi approfondita della realtà aziendale in termini organizzativi, di risorse umane, di marketing e vendite.

L’approfondita conoscenza delle discipline economiche, aziendali e giuridiche consente al consulente d’impresa di agire mediante un approccio multi-dimensionale. Fondamentale per capire i problemi che affliggono l’attività del cliente.

servizi di salvatore buellis consulente aziendale

90%

Consulenza tributaria

100%

Consulenza fiscale

90%

Consulenza societaria

100%

Consulenza settore cinematografico

I SERVIZI DI SALVATORE BUELLIS


i servizi di salvatore buellis il commercialista

Analisi e pianificazione strategica

Eseguire un processo di analisi, al fine di individuare le aree di miglioramento, sia della posizione di un’azienda nel mercato, sia della sua redditività, è un’operazione complessa e delicata.

Richiede valutazioni integrate di innumerevoli aspetti, tra loro collegati.

Il metodo e l’esperienza assumono importanza fondamentale.

Consentono di raccogliere tutte le informazioni necessarie a supportare una buona diagnosi, dalla quale possano sortire soluzioni “creative”.

 

Controllo di gestione

Il controllo di gestione è un elemento indispensabile.

È possibile impostare una gestione tesa al raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

Solo attraverso la conoscenza dell’andamento gestionale si può capire se si sta andando verso la giusta direzione. O eventualmente applicare azioni correttive per perseguire i target. Il controllo di gestione serve quindi a migliorare le performance dell’azienda attraverso la valutazione degli accadimenti tipici della gestione ordinaria e del loro scostamento rispetto agli obiettivi pianificati.

 

Studio di fattibilità di nuove iniziative (Start up)

La consulenza per lo Start up di un’azienda consiste in uno “studio preliminare di fattibilità”.

Contempla l’analisi del mercato, la strategia di marketing e i piani d’azione. La nuova idea imprenditoriale dovrà essere supportata da elementi numerici attraverso le previsioni economico-finanziarie da indicare con un “piano d’impresa o business plan”.

Una volta fatto lo studio preliminare il consulente dovrà assistere allo sviluppo organizzativo, commerciale e finanziario del piano d’impresa. I servizi di Salvatore Buellis partono tutti da uno studio strategico approfondito.

 

Organizzazione amministrativa

La gestione è, in senso proprio, l’insieme delle azioni da porre in essere affinché l’azienda possa perseguire gli obiettivi prefissati nella pianificazione aziendale.

La Gestione in questo senso non è dunque sinonimo di management, anche se nel linguaggio      corrente i due concetti tendono a sovrapporsi. La gestione quindi si  distingue dal governo di un’azienda, che spetta alla proprietà dell’imprenditore.

La gestione aziendale deve essere supportata da un’attenta ed efficace Amministrazione. Intesa come una specifica attività aziendale consistente nella rilevazione ordinata ed elaborazione di informazioni, per lo più di natura economica, sui fatti della gestione aziendale, al fine di costituire la memoria dell’organizzazione.

Le  informazioni rilevate ed elaborate nel corso dell’attività di amministrazione costituiscono un input fondamentale per le decisioni manageriali.

 

Internazionalizzazione

Con il termine internazionalizzazione si intende definire tutti i percorsi di crescita che le imprese attuano sui mercati esteri.

Portare un’azienda all’estero è complesso come aprire una nuova attività d’impresa.

Per questo motivo l’attività di internazionalizzazione va pianificata nel migliore dei modi.

Le motivazioni che spingono gli imprenditori ad affacciarsi al di fuori del mercato nazionale sono.

  • Internazionalizzazione commerciale: intesa come lo sviluppo in altri mercati per la vendita dei prodotti e servizi;
  • Internazionalizzazione produttiva: intesa come lo spostamento delle fasi di produzione dei prodotti e servizi, con relativo spostamento del personale e dei macchinari;
  • Internazionalizzazione amministrativa e finanziaria: intesa come il cambiamento di paese per opportunità amministrative legate a minori vincoli burocratici, opportunità finanziarie legate alla possibilità di attingere a finanziamenti da parte di istituti di credito ed enti governativi.

Le differenze culturali e normative tra i vari paesi hanno portato ad accordi di collaborazione e cooperazione, attraverso joint venture, in modo da far circolare opportunità e know-how tra le aziende.

In questo modo le aziende possono raggiungere dimensioni maggiori e competere sul mercato, conseguire sinergie in campo tecnologico, produttivo e commerciale, servire la clientela estera ed essere presenti su scala internazionale.